Trasferisci in totale sicurezza
la tua attività e la tua residenza fiscale a Dubai
con l’aiuto del nostro studio internazionale

Trasferisci in totale sicurezza la tua attività e la tua residenza fiscale a Dubai con l’aiuto del nostro studio internazionale

Guarda il video completo e scopri tutti i dettagli

Sono l’avvocato Alessandra Quarta Conte e sono specializzata in internazionalizzazione d’impresa e fiscalità internazionale.

Mi occupo di consulenze in ambito legale e fiscale per il mercato Italia - Dubai, sostenuta da un team di esperti composto da oltre 10 persone.
Come consulente legale internazionale, propongo ai miei clienti l’approccio più sicuro previsto dalla legge, strutturato per affrontare e per proteggersi da qualsiasi imprevisto o problema.

Come studio di consulenza legale
e fiscale costituiamo società

Come studio di consulenza legale e fiscale costituiamo società

Mainland

Freezone

Offshore

occupandoci anche degli aspetti contabili e contrattuali…

Ci occupiamo inoltre

Trasferimenti e Cambi di Residenza

Visite Mediche

Rilascio del visto per Imprenditori, familiari e dipendenti

E forniamo tutti i servizi legali, di accounting e compliance relativi alle società.
Tutto ciò che esce dal mio studio non comprende consigli generici che puoi trovare su internet e che rischiano di metterti nei guai.
Le mie consulenze, al contrario, garantiscono ai miei clienti che le complesse questioni legali e contrattuali vengano affrontate con la massima attenzione e competenza.
E fidati, Dubai non fa sconti su questo.

La più grande bugia che ti hanno raccontato:

Dubai è senza regole

Si pensa alle 0 tasse da pagare.

Si pensa che sia un posto con criminalità quasi pari a zero.

Allo sfarzo, al lusso.

Ai soldi in contanti per comprare una casa.

Ed è vero. Ma non vuol dire che non ci siano delle leggi ferree.
Molti imprenditori arrivano qui a Dubai senza comprendere veramente quali siano le complessità legali a cui potrebbero andare incontro.
Pensano che sia un po’ il far west o l’epoca della corsa all’oro, in cui tutto era consentito e ci si arrangiava con una stretta di mano.
Sicuramente questa percezione è stata accentuata dai personaggi su Instagram che vendono il sogno di libertà e gloria.
E anche dagli stessi consulenti che, pur di prendere clienti, parlano di “zero leggi, zero tasse e tutto libero”.
Ma fare impresa non è un gioco.
Permessi, regole, documenti, fideiussioni, concessioni, lavori.
Ci sono imprenditori che sperano, con l’aiuto di amici o soci presenti a Dubai, di avviare una nuova attività nel giro di 2-3 mesi.
I più fortunati ci metteranno 8 mesi.
Alcuni non la apriranno mai.

Ecco un esempio:

dove conviene costituire un’azienda a Dubai?

Scegliere di creare l’azienda in Mainland, Free Zone o Offshore può segnare fin da subito il successo o il fallimento della tua azienda e della tua reputazione come imprenditore.
Quasi nessuno lo sa.
Molti imprenditori, pur di farsi costituire una società a poco prezzo, si affidano a consulenti improvvisati che - non sapendo bene quello che fanno - propongono una struttura giuridica inadeguata in una zona errata dell’emirato.
Il risultato è che il cliente, che inizialmente pensava di aver fatto l’affare,

si ritrova con una società inutilizzabile.

Non può nemmeno aprire un conto in banca.

(elemento fondamentale qui a Dubai, soprattutto a livello di reputazione).

Testimonials

Cosa dicono le persone che hanno lavorato con il nostro studio

Alessandra è stata una figura fondamentale ed una guida eccezionale per l'apertura della mia nuova società a Dubai. La sua accoglienza e la sua competenza hanno reso l'esperienza estremamente positiva. In particolare, ha dimostrato una conoscenza approfondita del contesto lavorativo locale, fornendo preziosi consigli e orientamenti che hanno facilitato la mia transizione. La sua dedizione e professionalità hanno contribuito in modo significativo al successo delle mie attività in questa città dinamica. Consiglio vivamente Aqclegalconsulting a chiunque cerchi un supporto affidabile e competente.
Grazie per tutto il lavoro, il supporto e i preziosi consigli Alessandra. È molto importante quello che stai facendo per me e sono sicuro che stai danto il massimo. Ora riorganizzo tutte le idee per poi partire a razzo con il nuovo business a Dubai. So già che sarai al mio fianco. A presto.

Emirates ID e Conti Bancari:

croce e delizia di Dubai

L’Ufficio Immigrazione di Dubai riceve migliaia di richieste di ID al giorno. Basti pensare che Dubai è passata da 1 milione di residenti ad oltre 4 milioni nel giro di pochi anni.
Quindi, se le richieste non sono perfette, vengono scartate direttamente a priori.
Compilare in modo errato i documenti può portare a ritardi nella concessione del visto o addirittura al suo rifiuto.

Significa non avere l’autorizzazione per vivere e lavorare a Dubai.

Significa perdere la possibilità di usufruire dei vantaggi fiscali.

Significa non avere un conto bancario.

Significa essere un emarginato.

Vuoi aprire una società con più soci?

Attenzione, non è come in Italia!

Sappiamo bene che in Italia esistono delle regole molto precise per la ripartizione delle quote societarie.
Ma ciò che per noi è scontato, in altri paesi potrebbe non esserlo.
Per esempio.
Prendiamo una società equiparabile ad una SRL italiana.

Se vi sono più soci

e non vi è da statuto un patto parasociale redatto da un professionista, la divisione degli utili o delle responsabilità è arbitraria. Ognuno può fare come preferisce.

La conseguenza più comune

di questo grave errore è l’insorgenza delle corporate disputes, ovvero delle controversie o dispute legali che coinvolgono la stessa società.

Non è infatti così raro

vedere che in assenza di documenti ufficiali di questo tipo, ci possano essere cause legate alla gestione degli utili, al controllo della società e ad altre questioni interne.

Poi…nel caso in cui non si rispettino le leggi

emiratine, la tua azienda potrebbe essere soggetta a pesanti sanzioni finanziarie o multe, distruggendo la reputazione della tua società.

Potresti rischiare anche il carcere

senza nemmeno rendertene conto.

E tutto questo potrebbe influire

sui tuoi rapporti con i clienti, i fornitori o gli investitori creando spaccature difficili da ripristinare.

E cosa succederebbe se fossi

coinvolto in un processo?

E cosa succederebbe se fossi coinvolto in un processo?

In caso di incomprensioni, incidenti o problemi di varia natura che dovessero sfociare in una denuncia…la situazione si farebbe tragica.
Senza uno studio legale dalla tua parte, che conosce bene il foro, che conosce le leggi, che è sul territorio e sa come muoversi e quali sono le procedure esatte da seguire, tu saresti solo.
Solo in un mondo a te incomprensibile.
Ecco perché hai bisogno di un sostegno legale qui a Dubai.
Non è raro infatti ricevere chiamate dall’Italia da parte di studi legali che hanno clienti nei guai e che - giustamente - non hanno la piena conoscenza delle leggi e delle pratiche emiratine.

Affidati a chi

può darti un sostegno
completo (e rapido!)

Affidati a chi può darti un sostegno completo (e rapido!)

Avere fin da subito al proprio fianco una figura specializzata in diritto contrattuale, diritto commerciale internazionale, diritto societario e civile, significa essere DAVVERO al sicuro.
Significa farsi rappresentare da chi può prendere, se necessario, misure legali dirette per proteggere i tuoi interessi o quelli dei tuoi clienti.

Poi…nel caso in cui non si rispettino le leggi

la tua azienda potrebbe essere soggetta a pesanti sanzioni finanziarie o multe, distruggendo la reputazione della tua società.

Siamo anche l’unico referente

per le centinaia di aziende facenti parte di FINCO che vogliono internazionalizzare la loro attività d’impresa a Dubai.

Per cui, oltre ad evitare le consuete incomprensioni linguistiche

che si possono avere con avvocati internazionali che non parlano italiano, i miei clienti possono affidarsi a un servizio consulenziale che tiene conto sia delle leggi locali, che delle normative italiane.

In più, come puoi immaginare, avere un avvocato

di fiducia in loco semplifica qualsiasi problema.
Qualsiasi problema che richiederebbe per un civile - o anche un consulente - mesi di tempo per essere risolto (sempre che venga risolto) per noi diventa questione di giorni.

A volte anche un giorno solo.

È questione di esperienza, di presenza sul territorio e soprattutto di network.

Tutto questo ci permette di evitare

potenziali insidie e garantire che il tuo trasferimento o l’avvio d'impresa a Dubai procedano senza imprevisti.

Prenota ora una consulenza con il nostro studio legale per proteggerti, risolvere e prevenire qualsiasi disputa societaria, fiscale e civile a Dubai

Al Ektiar Al Thaki Consultancies